Accoglienza e supporto ai genitori nella terapia in età evolutiva

La prima accoglienza fatta ai genitori ha come valore aggiunto di sostenere un padre e una madre che prendono consapevolezza del fatto che il proprio figlio ha bisogno di essere aiutato.

L’importanza dell’alimentazione nei bambini

Da un recente studio è emerso un dato preoccupante per il nostro paese: l'Italia ha un tasso di obesità infantile maggiore rispetto al resto d'Europa.

Osteopatia e gravidanza

Vediamo come questa figura agisce durante tutto il percorso della gravidanza per aiutare la futura mamma ed il suo bambino.

Dipendenze tecnologiche, genitori e figli

La ricerca scientifica mostra che oggi, un adolescente italiano su cinque, manifesta comportamenti disfunzionali rispetto all’uso di cellulari, di Internet e delle nuove tecnologie, arrivando addirittura ad isolarsi da tutto in una sorta di ‘autismo digitale’.

Ti leggo una storia…

L’approccio alla lettura è faticoso, rende vulnerabili e spesso abbassa il proprio livello di autostima. Come fare allora a motivare i ragazzi alla lettura?

E tu ci sai giocare a Campana?

"Certo che sì!" risponderà la maggior parte di voi. Infatti per noi adulti è normale saper saltare o restare in equilibrio su un piede solo senza particolari sforzi. Ma per i bambini è altrettanto semplice?

03 Maggio 2018 – Gruppo di ascolto per persone che trovano difficoltà a mantenere una corretta alimentazione – 2 edizione

Incontri sulla motivazione Obiettivo di questi incontri sarà di favorire la comprensione e il superamento delle resistenze che la persona avverte nell’approcciarsi alla dieta. Incontri di Psicoeducazione Incontri finalizzati all’apprendimento

Psicologo o no????

Cari lettori oggi vorrei rispondere ad una domanda che mi rivolgono spesso le mamme, amiche o in terapia: “ Secondo lei devo portare mio figlio da uno psicologo?”. Vorrei rispondere

INTERVISTA AD UN’OSTEOPATA

A cura della Dott.ssa  Severina Pacifici Osteopata Centro AMI Sono stata di recente oggetto di una breve intervista da parte di Radio Radio 104,5 Roma e ho pensato di riportarla

Pronti, partenza, via…imparo a muovermi!

I primi anni di vita del bambino rappresentano uno stadio di sviluppo molto rapido, caratterizzato da una notevole crescita e cambiamento nel repertorio motorio. Lo sviluppo delle competenze motorie globali